SCADENZA CONTROLLO FUNZIONALE IRRORATRICI

Scarica il pdf Le note Mipaaf
alle Regioni
Scarica il pdf Le note Mipaaf
alle Organizzazioni Professionali

CONTROLLO FUNZIONALE DELLE MACCHINE IRRORATRICI IN USO

In conseguenza dell'entrata in vigore del PAN - Piano di Azione Nazionale (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 35 del 12/02/2014) in recepimento della Direttiva 2009/128/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio che istituisce un quadro per l'azione comunitaria ai fini dell'utilizzo sostenibile dei prodotti fitosanitari, entro il 26 novembre 2016 le attrezzature per l'applicazione di prodotti fitosanitari impiegate per uso professionale devono essere sottoposte a controllo funzionale almeno una volta presso centri prova autorizzati da regioni e province autonome.

Leggi tutto >>


Dopo tale data potranno essere impiegate per uso professionale soltanto le attrezzature che avranno superato positivamente il controllo.

Già dal 2005, grazie a Programmi finanziati dal Mipaaf, è stata avviata un’attività coordinata da Enama e alla quale hanno partecipato referenti individuati dalle diverse Regioni e Province Autonome, con il coordinamento tecnico del Disafa dell’Università di Torino, per predisporre le linee guida per un’attività condivisa e ripetibile su tutto il territorio, finalizzata al controllo funzionale e alla regolazione delle macchine irroratrici in uso in Italia. Le Regioni e Province Autonome si stanno adoprando per adempiere nel migliore dei modi agli obblighi di controllo funzionale nei termini previsti dalla Direttiva. Tali lavori hanno permesso di individuare e concertare tutte le necessità del servizio, conformemente a quanto previsto dalla Direttiva 2009/128/CE e alle normative tecniche vigenti.

Compito del gruppo di lavoro, senza entrare nel merito operativo ed organizzativo delle singole realtà regionali, è stato quello di:

  1. mettere a punto una metodologia di prova comune per il controllo funzionale delle irroratrici che faccia riferimento a norme standardizzate (EN 13790);
  2. definire i requisiti minimi costruttivi e funzionali della strumentazione per il controllo;
  3. definire le procedure di attivazione del servizio su una base condivisa ma con modalità operative a discrezione delle Regioni nel pieno rispetto delle competenze;
  4. stabilire i criteri per ottenere il mutuo riconoscimento dell’attività svolta dai diversi centri prova operanti sul territorio nazionale;
  5. definire una procedura comune di registrazione e archiviazione dei risultati del controllo (gruppo ristretto);
  6. promuovere l’attività di regolazione (taratura) delle irroratrici.


portata ugelliinserimento dati


I lavori del gruppo tecnico proseguono per definire e approfondire ulteriori parametri operativi a supporto delle regioni e province autonome in rispetto delle indicazioni della Direttiva europea.

Al fine di permettere alle regioni e province autonome di dotarsi di tecnici abilitati secondo le norme vigenti, sono stati organizzati presso il Disafa dell’Università di Torino alcuni corsi di formazione per i tecnici e per i loro formatori. Sul sito è presente il database nazionale dei centri prova e tecnici abilitati, periodicamente aggiornato in funzione delle segnalazioni delle regioni interessate.

 

Irroratrici - aulaformazione tecnici

AGGIORNAMENTI 2014 NUOVE DIRETTIVE EUROPEE

scarica ppt

Le nuove Direttive Europee 2009/127/Ce e 2009/128/Ce
I CONTENUTI, I COMPITI E I VANTAGGI PER L'UTILIZZATORE
DELLA MACCHINE IRRORATRICI

Quaderno n.1 - Novembre 2014

scarica ppt

IL CONTROLLO FUNZIONALE DELLE MACCHINE IRRORATRICI
IN COSA CONSISTE, CHI LO DEVE EFFETTUARE, A CHI RIVOLGERSI

Quaderno n.2 - Novembre 2014

scarica ppt

I PRINCIPALI REQUISITI RICHIESTI PER LE MACCHINE IRRORATRICI
NUOVE DI FABBRICA A SEGUITO DEL RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA 2009/127/CE

Quaderno n.3 - Novembre 2014

 


POSTER

 

 


AGGIORNAMENTI 2012 NUOVE DIRETTIVE EUROPEE


scarica ppt

LE NUOVE DIRETTIVE EUROPEE (2009/127/CE E 2009/128/CE):
I contenuti, i compiti e i vantaggi per l'utilizzatore delle macchine irroratrici
Quaderno n.1 - Novembre 2012

scarica ppt

IL CONTROLLO FUNZIONALE DELLE MACCHINE IRRORATRICI
In cosa consiste, chi lo deve effettuare, a chi rivolgersi
Quaderno n. 2 - Novembre 2012

scarica ppt

I PRINCIPALI REQUISITI RICHIESTI PER LE MACCHINE IRRORATRICI NUOVE DI FABBRICA A SEGUITO DEL RECEPIMENTO DELLA DIRETTIVA 2009/127/CE
Quaderno n.3 - Novembre 2012

scarica ppt

IL CONTROLLO FUNZIONALE DELLE MACCHINE IRRORATRICI
In cosa consiste, chi lo deve effettuare, a chi rivolgersi
Poster

scarica ppt

I PRINCIPALI REQUISITI RICHIESTI PER LE IRRORATRICI NUOVE DI FABBRICA
Poster

scarica ppt

LA SITUAZIONE DEI CONTROLLI FUNZIONALI DELLE MACCHINE IRRORATRICI IN USO IN ITALIA
Poster

scarica ppt

L’ATTIVITA’ SVOLTA DAL GRUPPO DI LAVORO INTERREGIONALE PER L’ISTITUZIONE DEL CONTROLLO FUNZIONALE E DELLA REGOLAZIONE DELLE MACCHINE IRRORATRICI IN USO IN ITALIA

 

 


DOCUMENTI aggiornati alla data di pubblicazione


Scarica il pdf DECRETO MIPAAF - Prot. n. 4847 del 3/03/2015 - Scadenze controllo funzionale per le diverse attrezzature
Scarica il pdf CIRCOLARE MINISTERIALE
Scarica il file zip DOCUMENTI Enama APPROVATI 2016 (alcuni documenti sono in corso di revisione per intercorsi cambiamenti normativi)

 


ARTICOLI PUBBLICATI


Scarica il pdf Agrifoglio n° 56 - Febbraio 2016
Scarica il pdf Il Floricultore - Dicembre 2015
Scarica il pdf www.pianetapsr.it - Maggio 2015
Pan, le macchine irroratrici fanno il tagliando
Scarica il pdf Contoterzista n.9 settembre 2014 - Speciale Pan | Piano d’azione sugli usi sostenibili degli agrofarmaci - Agromeccanici in regola entro il prossimo 26 novembre
Scarica il pdf AgroNotizie 18 Giugno 2014: "Pan e controlli funzionali, Enama racconta"
Scarica il pdf Terra e Vita n° 43/2012: "Certificazione e controllo delle macchine irroratrici"
Scarica il pdf L'informatore agrario n° 38/2011: "Controllo funzionale e certificazione per irroratrici più sostenibili"
Scarica il pdf m&ma n° 6/2011: "Irroratrici in arrivo il controllo obbligatorio"
Scarica il pdf L'informatore agrario n° 3/2010: "Ecco le regole per un uso sostenibile degli agrofarmaci"
Scarica il pdf Terra e vita n°9/2008: "Controllo funzionale e taratura per schedare tutte le irroratrici"
Scarica il pdf L'informatore agrario n°40/2007 : "Le linee guida prodotte dal gruppo di lavoro Enama"
Scarica il pdf m&ma n° 11/2007: "Controllo funzionale e regolazione delle irroratrici in Italia "

 


PUBBLICAZIONI INFORMATIVE aggiornate alla data di pubblicazione


ATTIVITÀ DI CONTROLLO FUNZIONALE E REGOLAZIONE DELLE MACCHINE IRRORATRICI IN USO IN ITALIA
Organizzazione del servizio, metodologie e strumentazione di prova, criteri per il mutuo riconoscimento, documenti prodotti
Gennaio 2010

 



IL CONTROLLO FUNZIONALE E LA REGOLAZIONE DELLE MACCHINE IRRORATRICI IN USO IN ITALIA
Un servizio per migliorare la qualita’ delle produzioni e la salvaguardia dell’ambiente


ATTIVITÀ DI CONTROLLO FUNZIONALE E REGOLAZIONE DELLE MACCHINE IRRORATRICI IN ITALIA
Organizzazione del servizio, metodologie e strumentazione di prova, criteri per il mutuo riconoscimento, documenti prodotti
Novembre 2007

 

 

 




 


GIORNATE INFORMATIVE


:: Agriumbria - Bastia Umbra (PG), 25 Marzo 2011

Il controllo funzionale delle macchine irroratrici nel quadro della difesa integrata delle colture
Marcello Biocca - CRA-ING

L’attività del Gruppo interregionale coordinato da Enama per l’attivazione del servizio di controllo funzionale delle macchine irroratrici in Italia
Roberto Limongelli - Enama

Il Servizio regionale umbro per il controllo funzionale e la regolazione delle macchine irroratrici.
Stefania Petrillo - Servizi alle imprese e politiche per l’innovazione  in ambito agroindustriale e forestale - Regione Umbria

Direttiva sull’uso sostenibile degli agrofarmaci: la ricaduta nell’ambito delle misure agroambientali del PSR per l’Umbria 2007 - 2013
Giampietro Primieri - Sviluppo sostenibile delle produzioni agricole - Regione Umbria

 

 

:: AGREM - Vittoria (RG), 2 Aprile 2011

Il controllo funzionale delle macchine irroratrici nel quadro della difesa integrata delle colture
Luciano Caruso – Dipartimento GESA Università di Catania


Attrezzature ed impianti per la distribuzione dei agrofarmaci in serra: aspetti connessi alle verifiche funzionali e alla messa a norma
Silvio Balloni – Dipartimento Gesa Università di Catania


L’attività del Gruppo interregionale coordinato da Enama per l’attivazione del servizio di controllo funzionale delle macchine irroratrici in Italia
Roberto Limongelli – Enama


Il Servizio regionale Siciliano per il controllo funzionale e la regolazione delle macchine irroratrici e le connessioni con il PSR 2007 – 2013
IgnazioVassallo – Ass. Reg. Risorse Agricole e Alimentari

 

 

:: AGRILEVANTE - Bari, 3 Ottobre 2011

Il controllo funzionale delle macchine irroratrici diventa obbligatorio: stato dell’arte e prospettive del servizio in Puglia

 

 

 

:: VINITALY - Verona, 9 Aprile 2014

Uso sostenibile dei prodotti fitosanitari: gli impegni per le aziende viticole
Programma


Programmi di Sviluppo Rurale e sostegno finanziario delle misure previste dal PAN: l′esperienza della Regione Veneto
Dott. Roberto SALVO′ – Dipartimento Agricoltura e Sviluppo Rurale – Regione Veneto


Servizi a supporto della Difesa Integrata
Dott. Gabriele ZECCHIN – Servizio Fitosanitario – Regione Veneto


Obbligo del controllo funzionale delle attrezzature: le regole per le aziende e il ruolo di Regioni e Province Autonome
Dott. Roberto LIMONGELLI – ENAMA


Macchine per i trattamenti al vigneto: requisiti tecnici per il controllo funzionale e la regolazione (taratura)
Dott. Cristiano BALDOIN – Università degli Studi di Padova– Regione Veneto

 

 


CONVEGNO MIPAAF - 2 OTTOBRE 2008

Presentazione dei risultati del progetto di ricerca mirato alla classificazione delle barre irroratrici in funzione della deriva generata.
Scarica il pdf Intervento Dott. Zaghi
Scarica il pdf Intervento Prof. Balsari
Scarica il pdf Intervento Dott. Marucco

 

 

Attività Progetti Pubblicazioni Mediacenter Clip Sicurezza Video Innovazione Certificazioni Omologazione