Top
Cerca Top

Omologazione nazionale

L’omologazione nazionale viene concessa sulla base delle norme nazionali vigenti al momento della richiesta ed è valida per il solo paese in cui viene rilasciata.

L’omologazione nazionale, prevista dall'art. 75 del Codice della strada, viene concessa sulla base delle norme nazionali vigenti al momento della richiesta, è valida per il solo paese in cui viene rilasciata.
In Italia all’omologazione nazionale il legislatore ha previsto delle deroghe e procedure alternative
  • Omologazione limitata, prevista dall'art. 2 D.M. 277 del 2 maggio 2001, viene rilasciata laddove il limitato numero di esemplari giustifichi tecnicamente ed economicamente l’omissione di talune prove;
  • Omologazione temporanea, prevista dal D.M. 94 del 16 gennaio 1995 e dall'articolo 227 del Regolamento di esecuzione del codice della strada, è una forma particolare di omologazione, che viene concessa a veicoli in corso di sperimentazione che presentino soluzioni innovative e caratteristiche tecniche incompatibili con le norme regolamentari in vigore. Normalmente è limitata nel tempo e può essere vincolata quantitativamente nella produzione.
  • Approvazione in unico esemplare e collaudi, prevista dal D.M 277 del 2 maggio 2001, viene rilasciata per veicoli prodotti in unico esemplare oppure a seguito di modifiche di carattere costruttivo o funzionale di un veicolo già omologato, come: allestimenti, trasformazioni e nazionalizzazioni.
Al fine di procedere con la produzione in serie di veicoli omologati è necessario l’accreditamento ed ottenere l’idoneità alla produzione in serie, presso un Dipartimento per i Trasporti, la navigazione ed i sistemi informativi e statistici, in ottemperanza a quanto richiesto dal Decreto 21 aprile 2009 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Ci si può esentare da questa verifica solo nel caso di approvazioni in unico esemplare e collaudi, poiché non avviene una produzione in serie di veicoli omologati.
VUOI ULTERIORI INFORMAZIONI SU OMOLOGAZIONE?
Contattaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER