Enama
Cerca Enama

Omologazione CE

L’omologazione CE, fondamentale per l’immissione in commercio dei trattori agricoli e forestali, può interessare il trattore o suoi componenti.

L’omologazione CE è la procedura con cui un’autorità di omologazione certifica che un tipo di veicolo, di sistema, di componente o di entità tecnica indipendente è conforme alle pertinenti disposizioni amministrative e prescrizioni tecniche del regolamento (UE) n. 167/2013 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 5 Febbraio 2013, relativo all’omologazione e alla vigilanza del mercato dei veicoli agricoli e forestali.

Questo Regolamento, noto agli addetti ai lavori come “Mother Regulation”, ha abrogato e sostituito dal 1 gennaio 2016 la vecchia direttiva quadro 2003/37/CE e tutte le relative omologazioni parziali CE, consentendo però ai mezzi rispondenti alla vecchia direttiva l’immissione sul mercato e l’immatricolazione sino al 31 dicembre 2017.
Lo stesso si applica specificamente ai veicoli seguenti:
  1. trattori (categorie T e C);
  2. rimorchi (categoria R);
  3. attrezzature intercambiabili trainate (categoria S).
Mentre per i rimorchi (categoria R), le attrezzature intercambiabili trainate (categoria S), i trattori a cingoli (categoria C) ed i trattori a ruote per uso speciale (categorie T4.1 e T4.2), il costruttore può scegliere se richiedere l’omologazione ai sensi del regolamento sopracitato o uniformarsi alle pertinenti prescrizioni nazionali.

Gli Stati membri autorizzano l’immissione sul mercato, l’immatricolazione o l’entrata in circolazione solo di veicoli, componenti ed entità tecniche indipendenti conformi alle prescrizioni del citato Regolamento.
VUOI ULTERIORI INFORMAZIONI SU OMOLOGAZIONE?
Contattaci

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER